lunedì 21 ottobre 2019

SUZUKI 650 MX ROOTS




Tutti identificano i modelli da fuoristrada racing di SUZUKI con il tipico colore giallo.
Ma in realtà il primo modello da motocross della Casa Giapponese, derivato dai modelli ufficiali , fu la TM 250 del 1968 e come tutte le moto da competizione SUZUKI del periodo, adottava una livrea composta dal celeste metallizzato per il telaio e l'argento per il serbatoio.
Ed è proprio per omaggiare le moto di quel periodo abbiamo pensato ad una restomod VMX su base SUZUKI Freewind 650 che riproponesse lo spirito delle radici delle off-road Nipponiche.
Forme classiche e soluzioni tecniche convenzionali per una fuoristrada con il sapore d'altri tempi ma con la fruibilità di una moto moderna.
I legami con il passato sono in realtà solo formali  per questa solida monocilindrica, ma il fascino che può esercitare sugli appassionati è davvero grande.

OBIBOI.

Articolo da  www.superspecialmagazine.com  #15



1 commento: